Sardegna 🏖️

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su google
Condividi su whatsapp

Un’altra metà da aggiungere alla compilation, che sognavo da tempo. Siamo andati in questo bellissimo posto la settimana scorsa io, i miei, ed una mia amica.

A Civitavecchia abbiamo preso il traghetto imbarcando anche la macchina, viaggiato tutta la notte e siamo arrivati ad Olbia il mattino seguente. Il primo giorno lo abbiamo dedicato al viaggio lungo la Costa Smeralda, fermandoci spesso in città come Porto Cervo o Stintino per una passeggiata, sosta cibo ed alcune foto. Tardo pomeriggio siamo arrivati all’ hotel Corte Rosada https://www.hotelcorterosada.it/ vicino ad Alghero, resort in cui abbiamo alloggiato tutta la vacanza. Questo posto è l’incarnazione dell’accessibilità perché pur essendo molto grande ha pochissime barriere architettoniche facilmente superabili. I locali sono tutti collegati da marciapiedi, la spiaggia dotata di una passerella che arriva alla riva ed è attaccata ai lettini della prima fila consentendo un agile spostamento dalla sedia al lettino, la maggior parte dei tavoli accessibile ed il personale molto disponibile e attento alle varie esigenze. L’unico problema l’ho riscontrato nel bagno della camera che non aveva i maniglioni, problema non da poco. Doccia, lavandino e specchio però erano perfetti, e dopo aver lasciato il mio consiglio alla reception su cosa migliorare in bagno mi hanno assicurata che provvederanno subito.

Nei giorni seguenti abbiamo visitato la città di Alghero molto carina e tipica (ma abbastanza impraticabile in sedia), un’escursione in barca lungo il golfo del paese, visita al punto panoramico di Capocaccia, e poi ci siamo goduti la piscina è la spiaggia dell’hotel.

Lungo il viaggio di ritorno alla costa est ci siamo fermati a Porto Aranci, altra bellissima località marina.

Cosa che sicuramente mi rimarrà negli occhi di questo posto è il colore dell’acqua veramente strepitosa!

0

Lascia un commento